Come rende noto una nota dell’INAIL del 2 marzo 2021, sono stati nuovamente prorogati fino al 30 aprile 2021 i termini per la sorveglianza sanitaria eccezionale dei lavoratori fragili.

I Datori di lavoro pubblici e privati che non sono tenuti alla nomina del Medico Competente possono continuare a nominarne uno e fare richiesta di visita medica, per sorveglianza sanitaria dei lavoratori e delle lavoratrici fragili ai servizi territoriali dell’INAIL, attraverso l’apposito servizio on line. Sono state prorogate anche alcune disposizioni per lo smart working sempre dei lavoratori fragili.